IN EVIDENZA

ARCHIVIO

Ricerca In Evidenza

Inserire la data nel formato gg/mm/aaaa
Inserire la data nel formato gg/mm/aaaa

Dalla mobilità nelle partecipate allo stop della multa sull'IMU in ritardo, ecco le novità della manovra.


La Commissione Bilancio della Camera dei deputati è impegnata nell'approvazione degli emendamenti alla legge di Stabilità in vista dell'approdo in Aula a partire da martedì (17 dicembre). Approvati una decina di emendamenti, molti sono stati invece accantonati. Il Sole 24 Ore elenca gli emendamenti che hanno ricevuto il via libera: la mobilità per il personale delle partecipate; cancellazione dell'imposta fissa da 34,20 euro sugli strumenti finanziari; assegnazione di 4,5 mln di euro nel triennio per l'assunzione di forestali "a tempo"; nessuna multa su imposta municipale in ritardo; stabilizzazione personale precario delle Regioni; 30 milioni di euro a sostegno delle Unioni di Comuni; Federalismo, procedura per l'autonomia "a richiesta" delle Regioni.

 



 A cura di : Dipartimento delle Finanze