IN EVIDENZA

ARCHIVIO

Ricerca In Evidenza

Inserire la data nel formato gg/mm/aaaa
Inserire la data nel formato gg/mm/aaaa

Dopo il disegno di legge di Riforma del Titolo V, la Lega si schiera apertamente contro l'attuale Governo in carica



La Lega Nord, per conto del senatore Roberto Calderoli, dichiara di non accettare sia nel merito sia nel metodo il disegno di legge di riforma del Titolo V, discusso e approvato dal Consiglio dei Ministri:". Il Senatore Calderoli ha sostenuto che:"Il popolo del Nord è pronto a marciare su Roma. Se ora vogliono davvero cancellare anche quel minimo di federalismo  che c'è oggi in Costituzione, dopo aver cancellato il federalismo fiscale, e se questo dovesse essere fatto da un governo tecnico, non votato da nessuno, allora saremmo di fronte ad un colpo di stato e semmai dovesse davvero capitare una cosa del genere saremmo costretti a scendere a Roma e non con buone intenzioni".



 A cura di : Dipartimento delle Finanze