IN EVIDENZA

ARCHIVIO

Ricerca In Evidenza

Inserire la data nel formato gg/mm/aaaa
Inserire la data nel formato gg/mm/aaaa

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto sullo stop al pagamento della seconda rata dell’IMU sulla prima casa.


Mercoledì 27 novembre, il Consiglio dei Ministri ha approvato, su proposta del Presidente del Consiglio, Enrico Letta, e dei ministri dell’Interno, Angelino Alfano, e dell’Economia e Finanze, Fabrizio Saccomanni, il decreto legge sull’abolizione della seconda rata dell’IMU, l’alienazione di immobili pubblici e la revisione della governance della Banca d’Italia. Con il provvedimento sopra citato, inoltre, si abolisce la seconda rata dell’IMU 2013 sull’abitazione principale ad eccezione degli immobili classificati nelle categorie A/1, A/8, A/9. Per quanto riguarda l’IMU agricola per i fabbricati rurali e per gli imprenditori agricoli professionali relativamente ai terreni è prevista l’esenzione totale dal pagamento della seconda rata. 



 A cura di : Dipartimento delle Finanze