IN EVIDENZA

ARCHIVIO

Ricerca In Evidenza

Inserire la data nel formato gg/mm/aaaa
Inserire la data nel formato gg/mm/aaaa

IMU - La proposta del sindaco Fabrizio Matteucci del Comune di Ravenna: "Restituire l’IMU per aiutare braccianti e operai".


"Restituire l'IMU è possibile e lo faremo". È a Ravenna che continua a far discutere la nuova linea del sindaco Fabrizio Matteucci, che da qualche mese a questa parte ha dichiarato l'impegno a far pagare meno tasse ai suoi contribuenti. Dopo aver annunciato di voler cancellare la Tares e tagliare l'addizionale Irpef, è la novità sull'IMU che presenta ora ai cittadini e imprese nella città dei mosaici. Grazie ad un indebitamento di bilancio che continua a calare dopo gli esercizi più disinvolti del passato, con l'obiettivo quest'anno di scendere a 53 milioni di euro contro 61 solo nel 2012, Matteucci e la sua giunta provano ad andare incontro nei fatti alle annose richieste di categorie e sindacati. 

Ecco la ratio del sindaco: "La scarsità delle risorse e i principi di equità ci suggeriscono di usare come principali criteri per questa restituzione, da un lato il reddito e dall’altro le rendite catastali. Vogliamo fare uno sconto agli operai, ai braccianti, ai piccoli imprenditori, oggi per la maggior parte pensionati che, soprattutto nel forese, hanno realizzato questo sogno - sottolinea Matteucci - con i sacrifici di una vita".



 A cura di : Dipartimento delle Finanze