IN EVIDENZA

ARCHIVIO

Ricerca In Evidenza

Inserire la data nel formato gg/mm/aaaa
Inserire la data nel formato gg/mm/aaaa

Tributi locali ancora bloccati


Il Ministero dell'Economia, attraverso una nota, ha bocciato la scelta compiuta dalla Provincia di Firenze di aumentare del 25% la quota base dell'imposta provinciale di trascrizione (Ipt) e di portare dall'1 al 4% il tributo ambientale. Dunque, fino a quando non si provvederà ad emanare successivi decreti ad hoc o si darà un'attuazione complessiva al federalismo fiscale, gli enti locali non potranno manovrare le leve fiscali per aumentare le proprie entrate.  Quest'ultimi, infatti, al momento hanno la possibilità di intervenire solo  sull'Imu, l'Irpef e l'RC Auto delle Province, i cui aumenti sono stati resi possibili dal decreto legislativo n. 68 del 2011.

 

 

 

 



 A cura di : Dipartimento delle Finanze