HP IN EVIDENZA TITOLO

IN EVIDENZA

ARCHIVIO

Menù di Navigazione

Aggregatore Risorse

Lettera della Conferenza delle Regioni al Governo

12/09/2011 -

La Conferenza delle Regioni ha redatto una lettera, rivolta al Presidente del Consiglio dei Ministri, nella quale si auspica che i tagli previsti dalla manovra-bis vengano rimodulati in modo più equo. In particolare, nel documento, si manifesta la richiesta di costituire una Commissione straordinaria paritetica rappresentativa del Governo, delle Regioni, delle Province e dei Comuni, con il compito di: a) semplificare la governance del territorio; b) avviare una  riforma coerente  e complessiva dei costi di tutti i livelli di governo e degli apparati centrali e periferici dello Stato e di tutte le istituzioni a carico dei bilanci pubblici; c) procedere alla riscrittura del codice delle autonomie, che tenga conto del nuovo quadro delineato che di fatto rende oggettivamente inapplicabile la legge n.42 del 2009 in materia di federalismo fiscale, in seguito all’azzeramento dei trasferimenti alle Regioni e alla riduzione dei trasferimenti agli enti locali.

 

 


 

 A cura di : Dipartimento delle Finanze